Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA BIOMEDICA
Insegnamento
BIOMECCANICA
IN03112113, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA BIOMEDICA
IN0512, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese BIOMECHANICS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione (DEI)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile PIERO PAVAN ING-IND/34

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso
IN03112113 BIOMECCANICA PIERO PAVAN IN0532

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria biomedica ING-IND/34 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 25/09/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Syllabus
Prerequisiti: Elementi di matematica e fisica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: E' previsto che gli studenti acquisiscano le conoscenze di base relative a:
- valutazione dello stato meccanico dei corpi deformabili con specifico riferimento ai problemi generali di ambito biomeccanico;
- conoscenze di base della meccanica di strutture monodimensionali e applicazione a strutture biologiche, ausili, ortesi e protesi;
- elementi relativi alla resistenza dei materiali.
E' previsto che gli studenti siano in grado di valutare la risposta meccanica delle articolazioni del corpo umano e il comportamento meccanico di ausili, ortesi e protesi in base a differenti condizioni di vincolo e carico.
Modalita' di esame: Esame scritto e integrazione orale.
Criteri di valutazione: La preparazione dello studente è verificata sulla base delle capacità di risolvere:
- problemi di calcolo della risposta biomeccanica di differenti articolazioni del corpo umano;
- problemi di valutazione dello stato di sollecitazione e tensione di sistemi protesici e altre strutture di applicazione biomedicale.
Contenuti: Introduzione alla Biomeccanica: definizione degli ambiti di studio mediante esempi e applicazioni. Elementi di antropometria. Equilibrio statico dei corpi: esempi ed applicazioni a diversi distretti anatomici e sistemi biomedicali. Introduzione alla meccanica dei corpi deformabili: tensione e deformazione, legame costitutivo elastico lineare per materiali isotropi e anisotropi. Introduzione alla meccanica delle strutture: esempi e applicazioni alla meccanica dei sistemi ortesici, protesici e delle strutture biologiche. Introduzione ai criteri di resistenza.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Didattica frontale con discussione aperta dei temi proposti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Materiale didattico integrativo può essere fornito durante le lezioni o tramite Moodle.
Testi di riferimento:
  • C. Oomnes, M. Brekelmans, F. Baaijens, Biomechanics - Concepts and computation. New York: Cambridge University Press, 2009.
  • P. Casini, M. Vasta, Scienza delle Costruzioni. Novara: Città Studi Edizioni, 2011. Cerca nel catalogo