Insegnamento
PHOTONICS DEVICES - DISPOSITIVI FOTONICI
INO2043947, A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI
IN0524, ordinamento 2008/09, A.A. 2014/15
1095566
Crediti formativi 6.0
Denominazione inglese PHOTONICS DEVICES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione (DEI)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile MARCO SANTAGIUSTINA ING-INF/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria delle telecomunicazioni ING-INF/02 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/09/2016
Fine attività didattiche 24/01/2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 A.A. 2016/2017 01/10/2016 15/03/2018 SANTAGIUSTINA MARCO (Presidente)
PALMIERI LUCA (Membro Effettivo)
AUTIZI ELENA (Supplente)
CAPOBIANCO ANTONIO DANIELE (Supplente)
GALTAROSSA ANDREA (Supplente)
SCHENATO LUCA (Supplente)
3 A.A. 2015/2016 01/10/2015 15/03/2017 SANTAGIUSTINA MARCO (Presidente)
PALMIERI LUCA (Membro Effettivo)
CAPOBIANCO ANTONIO DANIELE (Supplente)
CHIARELLO FABRIZIO (Supplente)
GALTAROSSA ANDREA (Supplente)
SCHENATO LUCA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Sono richieste le nozioni di base del corso di Propagazione e antenne.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso presenta i dispositivi fotonici che si applicano nel campo delle telecomunicazioni ottiche ed in quello dei sensori e si propone di fornire conoscenze e tecniche per la progettazione e la caratterizzazione dei dispositivi stessi.
Modalita' di esame: Orale
Criteri di valutazione: Nella valutazione verrà pesato il grado di apprendimento critico degli argomenti svolti anche in relazione con l'attività di laboratorio.
Contenuti: Introduzione alle applicazioni dei dispositivi fotonici. Ottica guidata: guide planari e fibre ottiche. Mezzi non lineari: non linearità cubica. Dispositivi attivi e passivi. Amplificatori ottici: in fibra drogata, a semiconduttore, Raman, Brillouin e parametrici. Sensori ottici per monitoraggio di strutture civili, ambiente, biosensori.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Metodologia classica. Progetto di gruppo in laboratoro nella parte finale del corso.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Appunti delle lezioni.
Testi di riferimento:
  • C.G. Someda, Electromagnetic waves. --: CRC Press, 2006. Cerca nel catalogo