Insegnamento
MEDICINA
MEP3053001, A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE MOTORIE
IF0375, ordinamento 2013/14, A.A. 2017/18
1125716
Crediti formativi 12.0
Denominazione inglese MEDICINE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Biomediche (DSB)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile ERNESTO DAMIANI MED/04
Altri docenti ANDREA ERMOLAO MED/09

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative BIO/14 3.0
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative MED/04 6.0
CARATTERIZZANTE Medico-clinico MED/09 3.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Annuale
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 12.0 96 204.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 15/06/2018

Syllabus
Prerequisiti: Fisiopatologia: Avere superato gli esami di Anatomia umana, Istologia, Biochimica, e Fisiologia.

Medicina dello Sport: Avere superato biochimica, anatomia, fisiologia e fisiopatologia.

Farmacologia: Lo studente deve avere superato gli esami di biologia, chimica, biochimica, fisiologia e fisiopatologia
Conoscenze e abilita' da acquisire: Fisiopatologia: Lo scopo del corso è assicurare allo studente una adeguata conoscenza: 1) dei fenomeni generali e dei meccanismi sottesi al processo infiammatorio acuto e cronico e dei fenomeni di guarigione in generale e nei tessuti specializzati; 2) dei principali fenomeni di adattamento indotti dai differenti tipi di attività fisica; 3) dei principali meccanismi generali di prevenzione dipendenti dall’attività fisica nei confronti delle principali malattie croniche e della perdita di funzione associata all’invecchiamento. 3) della fisiologia del muscolo scheletrico e dei fenomeni adattativi indotti dai differenti tipi di attività fisica; 4) assicurare allo studente una conoscenza adeguata e aggiornata sulla rigenerazione muscolare; 5) assicurare allo studente una adeguata conoscenza dei principali fenomeni regressivi indotti nel muscolo scheletrico dall’invecchiamento e del ruolo preventivo dell’attività fisica.

Medicina dello sport: Conoscenze e abilità da acquisire:
- conoscere i principi generali della tutela sanitaria delle attività sportive;
- conoscere i rischi medici e le principali patologie e condizioni cliniche correlate all’esercizio fisico in differenti tipologie di individui e condizioni ambientali;
- apprendere gli elementi di base del primo soccorso;
- conoscere le principali condiziono cliniche di interesse traumatologico che si possono riscontrare nei soggetti sportivi, in particolare di età giovanile.

Lo studente apprenderà le basi della farmacologia in modo da poter comprendere i rischi e i benefici associati all'uso dei farmaci. Verranno analizzati i principi di farmacocinetica e farmacodinamica su cui si basa l’interazione dei farmaci con l’organismo, considerando anche le possibili variabilità interindividuali di risposta legate a vari fattori quali età, genere e fattori genetici, saranno infine analizzati i criteri per la valutazione rischio-beneficio delle principali classi di farmaci usati ed abusati nella pratica sportiva.
Modalita' di esame: Fisiopatologia: L'esame è orale

Medicina dello sport: L’esame è orale e verterà su 3 domande che saranno estratte casualmente da un pool che sarà messo a disposizione dello studente al termine del corso.

Farmacologia: scritto
Criteri di valutazione: Fisiopatologia: Dimostrare di avere acquisito conoscence e competenze relative al processo infiammatorio ed i suoi esiti;
Agli adattamenti sistemici e metabolici indotti dall’esercizio fisico; Agli adattamenti muscolari indotti dall’esercizio fisico;
Al ruolo e meccanismi dell’attività fisica nella prevenzione delle principali malattie croniche.

Medicina dello sport: Il voto finale relativo all’insegnamento sarà il risultato della media dei voti in 30esimi ottenuti nelle singole domande. A discrezione del docente, una valutazione fortemente negativa anche in una singola domanda potrà essere motivo di non idoneità dello studente all’esame.
Il voto finale relativo al Corso integrato corrisponderà alla media ponderata del voto del presente insegnamento con gli altri insegnamenti che compongono il corsi integrato stesso.

Farmacologia: la valutazione dell’apprendimento sarà attuata mediante esame
Contenuti: Fisiopatologia: 1.0 - L'infiammazione acuta
2.0 Ipertermie febbrili e non febbrili
3.0- Evoluzione dell’infiammazione acuta
Infiammazione cronica e processo di guarigione
4.0 - Processi di guarigione in tessuti specializzati.
5.0 - Fisiopatologia dell’esercizio fisico
6- Attività fisica, salute ed invecchiamento.
7.0- Fisiopatologia del muscolo scheletrico.

Medicina dello sport: La tutela sanitaria e il ruolo del medico dello sport. Il certificato di idoneità all’attività sportiva non agonistica e agonistica, il certificato di non-idoneità.
• Problematiche mediche relative all’apparato cardiovascolare.
• Definizione di bradicardia, tachicardia, extrasistoli, soffi cardiaci.
• Il sangue: funzione, composizione e eritropoiesi. Anemia nell'atleta.
Generalità sul sistema immunitario. Esercizio fisico e funzione immunitaria.
• I sintomi dell’apparato gastro-intestinale e l’esercizio fisico: disturbi del tratto superiore e inferiore.
• Esercizio fisico e funzione polmonare: brevi cenni circa i test di valutazione della funzione polmonare: la spirometria e i volumi respiratori, la curva flusso/volume normale e in presenza di insufficienza respiratoria ostruttiva e restrittiva. La funzione respiratoria durante esercizio fisico. Generalità su: asma bronchiale, broncospasmo da esercizio fisico e pneumotorace.
• Esercizio fisico e fattori ambientali. I fattori ambientali che determinano lo stress termico e i meccanismi di termodispersione: irraggiamento, conduzione, convezione, evaporazione. L’acclimatazione. Le patologie da calore: fattori predisponenti, crampi da calore, esaurimento da calore, colpo di calore. Esercizio in ambiente freddo: i fattori ambientali, il wind chill index, le risposte dell’organismo, ipotermia e congelamento. L’esposizione all’alta quota: l’ipossia ipobarica, le principali risposte dell’organismo, l’allenamento ad alta quota, il mal di montagna e le sue manifestazioni.
• L’atleta disabile: generalità, tipologie di disabilità e problemi medici legati all'esercizio fisico.
• Fisiologia dell’esercizio nell’atleta donna. Il ciclo mestruale: amenorrea, dismenorrea, oligomenorrea, sindrome pre-mestruale. La triade dell’atleta femmina.
• Elementi di primo soccorso: basic life support e rianimazione cardiopolmonare. La posizione laterale di sicurezza. La manovra di Heimlich. Principi generali di comportamento in altre condizioni di urgenza/emergenza.
• Patologie osteo-articolari da sport (Generalità). Lesioni acute: lesioni scheletriche, articolari-legamentose, distorsioni, lussazioni, lesioni tendinee e da usura/sovraccarico.
• Danni da sovraccarico: muscolo, tendine, borse, cartilagine, nervo, osso. Fratture da stress.
• Traumatologia dell’età pediatrica: malattia di Osgood-Schlatter, malattia di Sinding-Larsen-Johansson, malattia di Sever, Little League elbow, malattia di Scheuermann, distacchi ossei del bacino, sindrome da conflitto femoro-rotuleo, fratture di Salter-Harritipo I e II, fratture a legno verde.
Contenuti:

FARMACOLOGIA GENERALE:
Principi di Farmacocinetica
A) ASSORBIMENTO
B) DISTRIBUZIONE
C) ELIMINAZIONE
D) BIOTRASFORMAZIONE
VARIABILITA’ METABOLICHE, Specie, Genere, Genetica, Inibizione enzimatica, Induzione enzimatica
Principi di Farmacodinamica
Principi di Tossicologia: Classificazione dei principali effetti avversi dei farmaci
FARMACOLOGIA SPECIALE:
Farmaci usati nell’infiammazione e nel dolore:Antinfiammatori non steroidei (FANS) e steroidei, Analgesici centrali, Anestetici locali, Miorilassanti
Uso ed abuso nella pratica sportiva “Doping”
Integratori e prodotti erboristici
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Fisiopatologia: La conoscenza del libro di testo è fondamentale e aggiuntiva al contenuto delle lezioni.

Medicina dello sport.I testi indicati possono essere utili per consultazione, ma sono da considerare integrativi delle lezioni. Lo studente riceverà dal docente gli appunti completi delle lezioni in formato elettronico, nonché altro materiale utile all’approfondimento dei temi trattati. Il docente metterà a disposizione lavori scientifici o altro materiale in formato cartaceo e/o elettronico per gli studenti che volessero approfondire individualmente determinati argomenti.

Farmacologia: Il docente fornirà schemi di lezione come ausilio didattico per la preparazione dell’esame
Testi di riferimento:
  • Ernesto Damiani, Patologia generale e Fisiopatologia ad uso degli studenti di Scienze motorie. Padova: Cleup, 2014. Cerca nel catalogo
  • Zeppilli, Paolo, Manuale di medicina dello sport con elementi di traumatologia e pronto soccorso per gli studenti di scienze motorie. Roma: CESI, 2013. Cerca nel catalogo
  • Wilmore, Jack H.; Costill, David L.; Bellotti, Pasquale; Felici, Francesco, Fisiologia dell'esercizio fisico e dello sportJack H. Wilmore, David L. Costilledizione italiana a cura di Pasquale Bellotti, Francesco Felici. Ponte San Giovanni: Calzetti Mariucci, 2005. Cerca nel catalogo
  • Wilmore, Jack H.; Costill, David L., Physiology of sport and exerciseJack H. Wilmore, David L. Costill. Champaign: Human kinetics, 1994. Cerca nel catalogo
  • Howland, Richard D.; Mycek, Mary Julia, <<Le>> basi della farmacologiaD. Richard Howland, Mary J. Mycek. Bologna: Zanichelli, 2007. Cerca nel catalogo
  • Amico-Roxas, Matilde; Del_Tacca, Mario, Compendio di farmacologia generale e specialeMatilde Amico-Roxas, Achille P. Caputi, Mario Del Tacca. Torino: Utet, --. Cerca nel catalogo
  • Cella, Silvano Gabriele, Farmacologia generale e specialeper le lauree sanitariea cura di Silvano Gabriele Cella ... [et al.]. Padova: Piccin, 2010. Cerca nel catalogo
  • Palatini, Pietro; De_Martin, Sara, Principi generali di farmacologia e farmacoterapiaPietro Palatiniha contribuito alla realizzazione del testo Sara De Martin. Padova: Cleup, 2012. Cerca nel catalogo