Insegnamento
SCIENZA DELL'OPINIONE PUBBLICA
LE03107418, A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
STRATEGIE DI COMUNICAZIONE
IF0315, ordinamento 2015/16, A.A. 2017/18
1161601
Crediti formativi 6.0
Denominazione inglese SCIENCE OF PUBLIC OPINION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile FABRIZIO TONELLO SPS/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline socio-economiche, storico-politiche e cognitive SPS/04 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Syllabus
Prerequisiti: Il corso non richiede prerequisiti
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di fornire agli studenti la capacità di studiare l'opinione pubblica individuando pregiudizi, stereotipi e notizie false o distorte nei mass media. Questo permetterà agli studenti di valutare criticamente i messaggi da cui siamo bombardati e di crearne altri che siano efficaci.
Modalita' di esame: Compito scritto finale, paper di metà corso oppure presentazioni sui materiali analizzati per i frequentanti.
Criteri di valutazione: Per i frequentanti, 60% partecipazione attiva in classe e saggio finale, 30% prova intermedia o presentazione individuale.

Per esempio, chi partecipa, fa domande, è attivo in classe riceve un massimo di 4 punti. Se fa un ottimo saggio finale riceve altri 16 punti e se fa una buona prova intermedia riceve un massimo di 10 punti. TOTALE: 30

La valutazione dei non frequentanti è interamente basata sul loro compito scritto, che si svolgerà sui libri di testo che verranno indicati successivamente.
Contenuti: Il corso usa lo strumento dell'analisi di materiali scritti e visivi (social media, siti web, giornali) per individuare gli stereotipi politici e analizzarne criticamente forma e contenuto. In particolare, saranno visionati una serie di materiali nell'area delle "fake news" per studiare la loro diffusione. Questi materiali saranno integrati dallo studio di testi sulla formazione del giornalismo e sulla sua crisi attuale.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Visione di materiali e loro analisi. Lezioni frontali sugli aspetti teorici (vedi "Contenuti" qui sopra). Presentazioni degli studenti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il corso ha carattere seminariale, i testi saranno indicati di volta in volta.
Testi di riferimento: