Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
SCIENZE STATISTICHE
SCIENZE STATISTICHE
Insegnamento
STATISTICA PER LA TECNOLOGIA
SSM0013409, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE STATISTICHE
SS1736, ordinamento 2009/10, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese STATISTICS FOR TECHNOLOGY
Sito della struttura didattica http://www.stat.unipd.it/risorse/SSTAT
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Statistiche
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIANCARLO DIANA

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Statistico SECS-S/02 8.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo trimestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 1.0 9 16.0
LEZIONE 7.0 47 128.0

Calendario
Inizio attività didattiche 08/01/2014
Fine attività didattiche 15/03/2014

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 commissione a.a. 2014/2015 01/10/2015 30/09/2019 CAPIZZI GIOVANNA (Presidente)
ADIMARI GIANFRANCO (Membro Effettivo)
SARTORI NICOLA (Membro Effettivo)
5 Commissione a.a. 2014/2015 01/10/2014 30/09/2015 CELANT GIORGIO (Presidente)
ADIMARI GIANFRANCO (Membro Effettivo)
CAPIZZI GIOVANNA (Membro Effettivo)
SARTORI NICOLA (Membro Effettivo)
4 a.a. 2013/2014 01/10/2013 30/09/2014 DIANA GIANCARLO (Presidente)
ADIMARI GIANFRANCO (Membro Effettivo)
CAPIZZI GIOVANNA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Statistica(Progredito).
Conoscenze e abilita' da acquisire: Comprensione degli argomenti svolti, acquisizione delle metodologie proposte e capacità di applicarli in modo autonomo, di redigere e di presentare una relazione finale.
Modalita' di esame: Svolgimento e discussione di esercizi teorico-pratici assegnati durante il corso e analisi di un dataset relativo a sistemi riparabili con relazione e presentazione finale.
Criteri di valutazione: La valutazione si baserà sulla comprensione degli argomenti svolti, sulla acquisizione delle metodologie proposte e sulla capacità di applicarli in modo autonomo, di redigere e di presentare una relazione finale.
Contenuti: 1. Affidabilità
1.1. Concetti generali. Misure dell’affidabilità. Tipo di dati: completi o censurati. Tipi di censura: 1° tipo, 2° tipo, censura casuale. Funzione di verosimiglianza nei vari casi.
1.2. I modelli. Distribuzioni continue: caratteristiche generali (funzione di sopravvivenza , funzione di rischio o tasso di guasto, tempo medio fino al guasto); principali modelli (Esponenziale, Weibull, Gamma, Log-normale). Distribuzioni discrete.
1.3. Inferenza sui parametri dei principali modelli (Esponenziale, Weibull, Gamma, Log-normale). in presenza di dati censurati (in particolare stimatori di massima verosimiglianza).

2. Affidabilità dei sistemi
2.1. di un sistema. Classificazione dei sistemi tecnologici dal punto di vista dell’affidabilità.
2.2. Affidabilità dei sistemi non riparabili. Tipi di configurazioni (serie, parallelo, parallelo con riserva, almeno k funzionanti su n). Calcolo dell’affidabilità nei vari casi.
2.3. Affidabilità dei sistemi riparabili. Sistemi riparabili come processi stocastici a tempo continuo con spazio degli stati finito. Processi di Markov: assunzioni, equazioni per l’affidabilità. Modelli non stazionari. Modelli stazionari con guasti dipendenti dal tempo. Modelli con guasti indipendenti dal tempo. Modelli dipendenti da variabili esplicative (cenni). Processi di rinnovo sovrapposti. Analisi della disponibilità. Strategie di manutenzione (cenni).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali intercalate con attività di laboratorio finalizzate alla acquisizione del software utile per l'applicazione delle metodologie proposte.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Appunti delle lezioni e materiali didattici integrativi a cura del docente, disponibili all'indirizzo I:\stattec.
Testi di riferimento:
  • LAWLESS J.F., Statistical Models and Methods for Lifetime Data. New York: Wiley, 1982. Punti 1.1.-1.2. (capp. 1-2) Cerca nel catalogo
  • COX D.R., OAKES D., Analysis of Survival Data. London: Chapman and Hall, 1984. Punto 1.3. (capp. 3 e 4-8) Cerca nel catalogo
  • GALETTO F., Affidabilità, vol. I. Padova: Cleup, 1987. Punto 2.1. (cap. 1) Cerca nel catalogo
  • BARLOW R.E., PROSCHAN F., Statistical Theory of Reliability and Life Testing, to begin with. MD: Silver Spring, 1981. Punto 2.2. (capp. 1-2) Cerca nel catalogo
  • Punto 2.3.: DIANA G. e SLAVIERO S.,, Analisi Statistica di Sistemi Riparabili. Padova: CLEUP, 1997. Punto 2.3. Cerca nel catalogo